Mhancha

Ma come abbiamo fatto fino ad oggi a stare senza pasta fillo?? Da qualche giorno vorremmo impiegarla in ogni ricetta: la consistenza una volta cotta è stupefacente! L’abbiamo sempre assaggiata in ricette greche ma oggi abbiamo deciso di portarvi in Algeria per questa preparazione super golosa!! 

 Naturalmente è nata come ricetta dolce ma noi (tanto per cambiare😉) abbiamo deciso di provare la su versione salata: l’originale prevede la trita, in questa troverete la salsiccia. Allacciate quindi le cinture che si parte! E voi, quale piatto straniero vorreste provare o riassaporare?✈️

DIFFICOLTA’ DI PREPARAZIONE

Classificazione: 2.5 su 5.

INGREDIENTI:
 – 8 fogli di pasta fillo
– 350 gr salsiccia
– 2 carote
– mezza cipolla
– 1/2 bicchiere vino rosso
– formaggio pasta filata
– sale, pepe, olio qb
– burro fuso

PROCEDIMENTO:
1- In una padella fate rosolare nell’olio le carote e la cipolla tagliate finemente.
2- Togliete il budello dalla salsiccia e sbriciolatela. Aggiungetela al soffritto ed aggiustate di sale e pepe.
3 – Passati 5 minuti sfumate col vino e proseguite la cottura per altri 10 minuti, il composto deve essere asciutto. Lasciate raffreddare.
4 – Cominciate a prendere un foglio di pasta fillo e chiudetelo a metà per la lunghezza, spennellatelo col burro e ponete una striscia d’impasto nella parte inferiore.
5 – Richiudete i lati e arrotolate come a formare un salsicciotto che chiuderete su se stesso come se fosse una lumaca.
6 – Ripetete l’operazione per tutti i fogli di pasta fillo, spennellando col burro la superficie di ognuno prima di infornare a 180° per 20 minuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...