Kringel al salmone

Vi ricordate quando qualche giorno fa avevamo ammesso di non percepire in alcun modo l’atmosfera natalizia? ecco, stamani ci siamo svegliate con un paesaggio da favola: montagne e colli innevati, strade bianche e fiocchi grandissimi! ❄
In giornate come queste la mente vaga subito ad atmosfere polari come quelle della Lapponia e a dolci profumati da accompagnare a deliziose tisane.

Uno dei più celebri è il kringle, voi lo conoscete? è un dolce scandinavo profumato di cannella che oggi abbiamo voluto riadattare in versione salata, con un altro dei tipici ingredienti del nord: il salmone!
Ha una forma così graziosa che potrebbe essere utilizzata anche come antipasto durante il pranzo di Natale oppure perché no, come centro tavola (ovviamente da mangiare!)
Il nostro forno ha deciso di regalarci una crosticina un po’ croccante, ma per essere il primo tentativo siamo super soddisfatte!
Siete pronti ad impastare con la nostra ricetta?

DIFFICOLTA’ DI PREPARAZIONE

Classificazione: 3 su 5.

INGREDIENTI:
– 250 gr farina 00
– 250 gr farina manitoba
– 250 ml acqua
– 1 uovo a temperatura ambiente
– 1 cucchiaio raso di zucchero
– 1 cucchiaio raso di sale
– 7 gr di lievito secco
Per il ripieno:
– 250 gr di formaggio spalmabile
– 200 gr di salmone affumicato (noi abbiamo utilizzato quello al pistacchio della Fjord)
– 3 cucchiai di granella di pistacchio

PROCEDIMENTO:
1 – Anzitutto sciogliete in 100 ml d’acqua il lievito con lo zucchero. Intanto unite le due farine in una ciotola ed aggiungetevi il lievitino appena preparato.
2 – Sbattete l’uovo, unitelo all’impasto ed aggiungendo la rimanente acqua impastate per una decina di minuti.
3 – A questo punto aggiungete il sale ed impastate ancora per cinque minuti.
4 – Formate una palla, oleatela e fate riposare per due ore.
5 – Trascorso il tempo di lievitazione col mattarello stendete l’impasto formando un rettangolo di circa 35cmx50cm.
6 – Stendete dunque il formaggio spalmabile su tutto l’impasto lasciando liberi i bordi, spolverate la granella di pistacchio e adagiate le fette di salmone.
7 – Arrotolate ora l’impasto per sua lunghezza formando un salsicciotto. A questo punto chiudete la sommità e lasciando 5 cm circa dal bordo intagliate per la lunghezza il rotolo, formandone due diversi, come se doveste fare una treccia.
8 – Cominciate ad arrotolare i due filoni uno con l’altro ed unite le due estremità così da creare una simil ghirlanda.
9 – Cuocete a 180° per 45 minuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...