Sushi di storione con zucchine gialle

Ci sono delle ricette che ci hanno sin da sempre spaventate, sia per la loro preparazione che per i tempi veri e propri di realizzazione. Tra queste vi è indubbiamente il sushi: nonostante la cucina orientale ci abbia sempre affascinate, ci sono voluti tanti e tanti anni prima che ci decidessimo a cimentarci sushi-women 😜

Sappiamo cosa state pensando: è ben diverso a livello estetico rispetto a quello che solitamente si mangia nei ristoranti giapponesi, ma vi assicuriamo che adoperare la zucchina al posto dell’alga ha le sue difficoltà… vi possiamo dire però che per quanto riguarda il gusto non ha quasi nulla da invidiarvi. Se non siete amanti del sushi con pesce crudo, la nostra versione con lo storione sott’olio fa proprio per voi!
P.S. Noi abbiamo adoperato il riso carnaroli per un versione ”italiana” a modo nostro, vi consigliamo di utilizzare il riso da sushi ”Kome”.

DIFFICOLTA’ DI PREPARAZIONE

Classificazione: 4 su 5.

INGREDIENTI per una trentina di maki:
– 200 gr riso
– 2 cucchiai aceto di vino/mele
– 2 cucchiai di zucchero
– pizzico di sale
– acqua q.b.
Per il ripieno:
– 100 gr storione sott’olio
– 1 zucchina gialla tagliata a carpaccio
– maionese q.b.

PROCEDIMENTO:
1 – Sciacquate il riso fin quando l’acqua non risulta limpida. Lasciatelo in ammollo una ventina di minuti in acqua fredda e scolatelo.
2 – Ponete il riso in una pentola e copritelo con l’acqua, portate a bollore e cuocete per il tempo indicato sulla confezione, mescolando di tanto in tanto. Trascorso il tempo, lasciate riposare lontano dal calore del fornello per qualche minuto.
3 – Ponete il riso in una pirofila di modo da farlo raffreddare. In un pentolino intanto fate sciogliere lo zucchero ed il sale nell’aceto e versate il composto sul riso, amalgamando. Non adoperate il riso finché non sarà totalmente raffreddato.
4 – Con l’aiuto del tappetino per sushi (noi lo abbiamo in silicone) create i vostri rotoli: disponete dapprima le fette di zucchina, poi il riso ben appiattito, la maionese, lo storione ed arrotolate. Avvolgete i rotoli con pellicola trasparente e fateli riposare in frigo per almeno un paio d’ore. Tagliate i vostri maki poco prima di servirli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...