Pesto ai fiori di zucca

Cosa cosa cosa? Fiori di zucca non in pastella?!
sappiamo benissimo che ci starete guardando come fossimo appena uscite dalla casa di E.T. in persona, ma ebbene sì: i fiori di zucca si possono impiegare nella preparazione di un delicatissimo pesto, reso ancora più goloso dall’aggiunta delle mandorle pelate. La cremina gialla che creerete avrà una delicatezza simile a quella dello zafferano, ma ad un costo quasi zero! Ovviamente, nemmeno a farlo apposta, indovinate da dove arrivano questi fiori di zucca? Dal nostro orto giornalmente ormai riceviamo dei bouquet alternativi!


Qui sotto la ricetta per la preparazione del pesto: ovviamente potete aggiungere la frutta secca che preferite (anche i pinoli se lo desiderate, sempre nelle quantità che volete). Noi lo abbiamo impiegato per preparare dei fusilli con zucchine fatte saltare in padella per qualche minuto. Una delizia!

DIFFICOLTA’ DI PREPARAZIONE

Classificazione: 2 su 5.

INGREDIENTI:
– 20-25 di fiori di zucca
– 5 foglie di basilico (opzionale)
– 5 mandorle pelate
– un cucchiaio di parmigiano
– olio evo a piacere
– sale, pepe q.b.

PROCEDIMENTO:
1 – Lavate i fiori di zucca, togliete il pistillo e il gambo e poneteli in uno scolapasta.
2 – Frullateli ora con il basilico (se volete), le mandorle, il parmigiano ed abbondante olio.
3 – Regolate a piacere di sale e pepe.
Le dosi sono indicative, ovviamente andate ad occhio in base al vostro gusto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...