Troccoli alla crema di zucchine e curcuma con stracciatella

Noi ve lo avevamo detto che la stagione delle zucchine ci avrebbe portato abbondanza di primizie, ed infatti così è stato! sono molte le ricette che giornalmente prepariamo che hanno come ingrediente principale questo ortaggio, anzitutto poiché il nostro orto ne ha in abbondanza, secondariamente perché non possiamo farne a meno. Le zucchine sono super versatili: ottime come piatto unico (andate a sbirciare la ricetta dei nostri involtini nel menù a tendina ”Ricette salate” in ”Secondi” 🔍), ma perfette anche grigliate come contorno, sono irresistibili!


Le avete mai provate in un primo piatto? noi le abbiamo impiegate in questa ricetta con la curcuma: il loro connubio è davvero appetitoso! con l’aggiunta della della stracciatella poi… che ve lo diciamo a fare?!

DIFFICOLTA’ DI PREPARAZIONE

Classificazione: 2 su 5.

INGREDIENTI:
– 1 zucchina media
– stracciatella
– 250 gr di troccoli (o pasta lunga fresca)
– mezza cipolla
– curcuma a piacere

PROCEDIMENTO:
1 – Per prima cosa mettete l’acqua a bollire, la preparazione della crema sarà veloce!
2 – Fate soffriggere in un tegame la cipolla tagliata finemente.
3 – Lavate e tagliate a dadini la zucchina, fatela cuocere in un tegame con la cipolla.
4 – Dopo un quarto d’ora circa cuocete la pasta e trasferite il composto in un recipiente dai bordi alti così da poterlo ridurre in purea col minipimer (aggiungete un po’ d’acqua di cottura o anche la panna/latte se preferite).
5 – Ora aggiungete la curcuma al composto, salate e pepate, scolate la pasta e condite. Noi abbiamo reso il piatto ancora più gustoso con la stracciatella. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...