Pesto alla rucola

Chi l’ha detto che il pesto sia sempre sinonimo di basilico? 🍀 Noi lo amiamo, non ci fraintendete, ogni anno ne prepariamo tantissimi bicchierini che poi conserviamo in congelatore, così da essere sempre coperte per tutto l’anno. Anche voi avete questa abitudine?
Complice il fatto che nella nostra serra é cresciuta tantissima rucola, abbiamo deciso di provarne il pesto: un valido concorrente di quello al basilico! In questo articolo non troverete le dosi esatte, perché siamo andate ad occhio, ma unicamente quelle indicative. Soprattutto, prenderete visione degli ingredienti che abbiano utilizzato per preparare il nostro.


Ah, approposito: provate a cercare la parola ”rucola” nel menù in home 🔍e scoprirete un modo originale per impiegare il pesto di rucola (o il vostro preferito) per un semi lievitato goloso!

DIFFICOLTA’ DI PREPARAZIONE

Classificazione: 1 su 5.

INGREDIENTI:
– foglie di rucola a piacere
– 3 cucchiai di parmigiano
– sale q.b.
– una decina di pinoli
– olio a piacere

PROCEDIMENTO:
1 – Lavate le foglie di rucola e mettetele ad asciugare.
2 – Una volta asciutte tritate tutti gli ingredienti nel frullatore regolando a piacere di pinoli, parmigiano, olio e sale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...