Mini strudel alle verdure

Noi lo abbiamo sempre pensato: avremmo dovuto aprirci una rosticceria. Non potete immaginare quanto ci dia soddisfazione impastare, sporcarci le mani di farina, ideare assieme nuove ricette (soprattutto salate) e farcire le nostre creazioni con valanghe di formaggio. Lo avevate capito che ne andiamo davvero ghiotte? 😋


L’altro giorno, scoprendo un vasettino di pesto ai bacelli di piselli (se siete interessati a questa preparazione, vi basterà cercare nella barra a destra in Home 🔍la parola ”piselli” o ”pesto”) ci siamo domandate come potessimo impiegarlo per una nuova ricetta sfiziosa.
Dunque, abbiamo ideato questi strudel vegetariani che siamo sicure conquisteranno sia grandi che piccini: la loro preparazione è molto semplice e possiamo assicurarvi che mangiare le verdure così…ha tutt’altro sapore!
Ovviamente, sono ottimi anche da proporre come aperitivi serviti accompagnati da uno Spritz ghiacciato! che ne dite?

DIFFICOLTA’ DI PREPARAZIONE

Classificazione: 2.5 su 5.

INGREDIENTI per 8 mini strudel:
– 150 gr pesto ai bacelli di piselli (se non lo avete, potete sostituirlo col normale pesto o con quello che più vi piace)
– 40 gr olio di semi
– 220 gr farina 00
– 6 gr lievito per torte salate
– pizzico di sale
– formaggio a piacere
– 2 zucchine piccole (noi abbiamo utilizzato quelle gialle del nostro orto)
– 1 patata
– 1 carota
– mezza cipolla

PROCEDIMENTO:
1 – Anzitutto unite in una ciotola il pesto, l’olio, la farina e cominciate ad impastare subito a mano.
2 – Aggiungete subito il pizzico di sale ed il lievito. Lavorate fino a formare un panetto non appiccicoso che farete riposare una mezzoretta in una ciotola coperto da un canovaccio nel forno spento.
3 – Intanto, occupatevi del ripieno. In una padella fate soffriggere la cipolla.
4 – Tagliate a dadini le zucchine, la patata e la carota ed aggiungetele in padella con la cipolla. Fate cuocere per 15 minuti abbondanti.
5 – Nel mentre, tagliate a dadini il vostro formaggio preferito e mettetelo da parte.
6 – Ora prendete il panetto e stendetelo con l’aiuto di un mattarello sul piano di lavoro. Formare i mini strudel è molto semplice: ritagliate 8 rettangoli della stessa dimensione ed immaginate di dividere ogni rettangolo a metà. Sulla metà sinistra realizzate col coltello dei piccoli tagli in verticale: sulla parte destra invece adagiate il composto di verdure.
7 – Aggiungete anche il formaggio. Ora, vi basterà adagiare la metà sinistra (quella che avete inciso) sulla parte destra (quella sulla quale avete adagiato le verdure).
8 – Ora, per sigillare gli strudel, bagnate i polpastrelli di acqua – o di latte, secondo la vostra preferenza – e richiudete i lati.
9 – Cuocete a 180° per 25-30 minuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...