Mini cheesecake alle more

Ma voi ci credete a quelli che dicono: ”mah, io in estate mi accontento anche di un po’ di frutta, non ho tanta fame col caldo asfissiante!” ?! noi assolutamente no! o meglio, diciamo che per certi versi li invidiamo anche, considerato che pure con 40 gradi all’ombra saremmo in grado di mangiarci una succulenta parmigiana di melanzane!😜

Non preoccupatevi però, non è ancora arrivata l’ora di pranzo e per l’appuntamento settimanale di #unaricettaspeedy vi proponiamo una ricetta che sicuramente vi conquisterà anzitutto per la sua velocità di preparazione e per la sua freschezza.
Come dire no ad una cheesecake di prima mattina?!

DIFFICOLTA’ DI PREPARAZIONE

Classificazione: 1.5 su 5.

INGREDIENTI per 12 mini cheesecake:
– 150 gr biscotti secchi (una decina)
– 70 gr burro fuso
– 150 ml yogurt greco
– 100 gr ricotta vaccina
– 150 gr more
– 2 cucchiai zucchero a velo

PROCEDIMENTO:
1 – Tritate finemente i biscotti ed amalgamateli col burro fuso.
2 – Sul fondo della teglia da muffin, tagliate due striscioline da carta da forno che disporrete ad ”x” sullo stampino, di modo da poter poi servire le vostre cheesecake in modo agevole. Disponetevi quindi il composto sul fondo e livellatelo. Fate riposare in freezer per mezzora.
3 – Unite lo yogurt, la ricotta e lo zucchero a velo, amalgamate e trascorso il tempo componete le vostre cheesecake che farete riposare in freezer per un paio d’ore.
Noi le abbiamo guarnite con una simil marmellata di more: fate sciogliere le more in mezzo bicchiere d’acqua ed un cucchiaio di zucchero. Una volta portato a bollore, riducete in purea con un frullatore ad immersione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...